Le mie cose sono troppe. Quale butti giù dalla torre? Nessuna.

Ma come faccio a farle tutte? Una alla volta.

3 agosto 2017

ISPIRAZIONI & CO. - FIORI - Il Giardino della Rosa di Ronzone

Molti sono i paesini della Val di Non, che vale la pena visitare, fra questi certamente Ronzone.

01

Località turistica sia estiva sia invernale, gode di una posizione naturale privilegiata. Appollaiata su un vasto pianoro di prati aperti sulla vallata, vanta una lunga tradizione alberghiera risalente al tempo degli Asburgo.

Bellissimi sono i dintorni, che danno la possibilità di fare incantevoli passeggiate in mezzo alla natura.

06

07

08

Ma ciò che vi voglio segnalare è un luogo magnifico, nato solamente qualche anno fa per iniziativa di Francesco Decembrini, che ha ideato e progettato il cosiddetto Giardino della Rosa.

Un parco speciale, gestito con criteri totalmente biologici, che ospita una ricchissima collezione di rose, circa 400 tipi, provenienti da varie parti del mondo.

Il giardino, che non è molto grande e si visita comodamente in un’oretta, si sviluppa attorno ad un grande prato centrale, che diventa spesso una location incantevole per gli eventi più diversi.

09

10

Tutto attorno un magnifico pergolato, sul quale si arrampicano, profumatissimi, magnifici esemplari di rose.

11

12

13

14

15

Parecchie e coloratissime le aiuole, poste fra il prato e il pergolato, dove sono ospitati anche altri tipi di fiori, che non tolgono nulla alla bellezza delle rose, ma danno vita a magnifiche composizioni, che sono una vera e propria gioia per gli occhi.

Da segnalare, a me sono piaciute particolarmente, la aiuole monocromatiche: giardino rosso, bianco, giallo e rosa.

16

17

Unico neo, se si può definire tale, la presenza massiccia di api lungo il percorso. Tante, tantissime, personalmente non ne avevo mai viste così tante insieme, per cui è opportuno fare attenzione, specie andandoci in compagnia di bambini piccoli.

Questo, comunque, non ha minimamente compromesso la riuscita di quella bella uscita con un Pripi, che allora aveva cinque anni.

Una piccola avventura nella sempre magnifica Val di Non.

18

19

Per saperne di più: Giardino della Rosa, Ronzone, Val Di Non


Questo post partecipa alla raccolta floreale di

01


01

12 commenti:

  1. Adoro le rose, soprattutto quelle più antiche.
    Queste foto che ci proponi sono stupende!
    Maris

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Maris.
      E, pensa, non era neppure la stagione delle rose. Qui eravamo in luglio, eppure la fioritura era ancora bella!

      Elimina
  2. Ci sono luoghi stupendi purtroppo poco conosciuti. Bel post. Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Verbena. Trovo che i luoghi minori siano nettamente più interessanti di quelli noti, perché riescono sempre a riservare sorprese inaspettate.

      Elimina
  3. Bellissimi posti. E grazie per la tua cartolina che mi è arrivata, dai monti che adoro. Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Marta.
      Ma solo a me non è ancora arrivata la cartolina?
      Devo scrivere il post di chiusura dello swap, ma finchè non ci sono tutti ...
      Ho intuito che adori le montagne, vedendo la tua homepage ... contenta tu abbia gradito!

      Elimina
  4. Un bellissimo post. Ciao Buon fine settimana.

    RispondiElimina
  5. Che meraviglia anche questo posto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Devo dire che è stata una sorpresa inaspettata!

      Elimina
    2. E' tutto un incanto! conosco bene Ronzone ci sono andata in vacanza per anni un posto incantevole attorniato da ampie vallate, bellissimo questo giardino, grazie per aver condiviso.
      Laura

      Elimina
    3. Ciao, Laura. Benvenuta nell'armadio.
      Se conosci Ronzone, sai perfettamente che posto meraviglioso e ricco di sorprese sia la Val di Non.
      Questa è una di quelle.

      Elimina