Le mie cose sono troppe. Quale butti giù dalla torre? Nessuna.

Ma come faccio a farle tutte? Una alla volta.

31 maggio 2017

ISPIRAZIONI & CO. – CASA – Case, botteghe e giardini dell’Écomusée d’Alsace

01

Non è semplicemente un museo, è un mondo, dal quale – una volta entrati – è difficile uscire.

Immerso in un ambiente bucolico fatto di giardini, campi, corsi d’acqua, l’Écomusée d’Alsace è il più grande museo vivente a cielo aperto di tutta la Francia.

02

Organizzato come una villaggio alsaziano degli inizi del XX secolo, fa rivivere il patrimonio rurale di questa regione, trasportando il visitatore in un viaggio, un po’ avventura e un po’ sogno, dentro un tempo ormai trascorso, quando la vita era sicuramente più semplice e più genuina, ma non per questo meno faticosa.

L’Écomusée d’Alsace si compone di più di settanta edifici originali provenienti da tutta l’Alsazia, che presentano i principali tipi di architettura alsaziana selezionati accuratamente come rappresentativi in rapporto al territorio, all’epoca o al gruppo sociale.

03

Le collezioni del museo raccolgono circa 40.000 oggetti di ogni tipo (mobili, oggetti di vita quotidiana, abiti, utensili, macchine agricole …), che datano dalla metà del XIX secolo agli anni ‘50 del XX.

04

05

A rendere tutto estremamente verosimile contribuiscono gli animali, che vivono beati la loro vita, come fossero in una vera fattoria.

06

E le persone, che, perfettamente calate nel loro ruolo, fanno rivivere gli antichi mestieri, mostrandoci ciò che era e che, purtroppo, non è più.

07

Ma se, all’Écomusée, la natura avvolge, regalando un senso di pace e benessere …

08

… e se dentro le botteghe artigiane si entra in contatto con attività spesso perdute …

09

10

11

… è nelle abitazioni, che si coglie tutta l’essenza di quel magnifico territorio.

Graziose, minuscole casette, spesso circondate da deliziosi giardinetti, restituiscono l’immagine di un luogo quasi fiabesco, dove la sensazione di sentirsi a casa è costante.

12

13

Case di ogni tipo, forma e dimensione, fra le quali risulta veramente impossibile scegliere, spalancano le loro porte al visitatore, invitandolo ad immergersi in atmosfere retrò e in ambienti di grandissima suggestione.

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

Vere e proprie finestre sul passato, queste incantevoli dimore ci aiutano a capire gli usi, i costumi, le tradizioni, le abitudini di una delle più belle regioni francesi.

26

27

I loro interni sono tutti da vedere, da osservare e da gustare.

28

29

30

31

32

33

34

35

36

37

38

L’Écomusée d’Alsace è tutto quanto vi ho raccontato, ma – vi garantisco – è anche molto altro.

Il video qui sotto vi aiuta a farvi un’idea più precisa.

63

Una meta imperdibile per chi visita l’Alsazia, un’esperienza a 360°, che lascia un magnifico ricordo ed una nostalgia pungente.


Se volete saperne di più: Écomusée d’Alsace


Questo post partecipa a

01

01


4 commenti:

  1. Che posto magnifico! Un salto nel passato!
    Da visitare certamente!
    Un abbraccione
    Maria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ci ho lasciato il cuore, Maria, tu non hai neppure idea di quanto sia stato difficile andare via da quel posto!!!

      Elimina
  2. Ma che meraviglia !!!! Io voglio lavorare in un posto così e fare la pulzella che va al mercato 😍

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, se tu ci vuoi lavorare, io ci abiterei direttamente.
      Praticamente il mio ideale ... di tutto .... di paese, di abitazione, di vita ...

      Elimina